Agorà 2.0 Burattincontra

I Libri

Aurora

Giorgio Nisini
HarperCollins Italia

“Aurora” di Giorgio Nisini è un romanzo contemporaneo che segue la storia di Aurora, una giovane in cerca di identità e significato. Il libro esplora le complessità delle relazioni umane, offrendo uno sguardo critico sulla società moderna. Nisini dipinge i personaggi con profondità, affrontando temi di amore, perdita e scoperta di sé in una città contemporanea. La prosa è arricchita da simbolismo e riflessioni filosofiche, offrendo un viaggio emozionante alla riflessione sulla condizione umana e sulle connessioni che intrecciano le nostre vite.

Conforme

Ilaria Palleschi
Bao Publishing 

Esplorando chi detti gli standard della società, Ilaria Palleschi affronta con audacia la domanda centrale nel suo attesissimo secondo lavoro, “Conforme”. Nelle sue pagine, una storia avvincente si dipana: una ragazza che spinge la sorella a dimagrire si ritrova in un mondo dove gli standard estetici sono rovesciati. Tra mockumentary e commedia degli equivoci, “Conforme” offre una risposta leggera e profonda alla sfida di conformarsi. Una storia avvincente, una vera metafora della società moderna, pronta a farvi ridere, emozionare e riflettere simultaneamente.

La resistenza lunga

Simona Colarizi
Laterza
Dopo la resa dell’Italia, l’8 settembre 1943, la lotta armata degli antifascisti è l’ultimo capitolo di una resistenza al fascismo durata più di venticinque anni, iniziata nel 1919, costata feriti e caduti sotto i colpi degli squadristi, continuata dopo il 1922 nella clandestinità, nell’esilio, nelle carceri e al confino. Una condanna a vita per gli antifascisti che hanno sacrificato tutto, affetti, amori, lavoro, ma non si sono arresi. Resi invisibili agli occhi degli italiani, a loro volta imprigionati entro le mura di una dittatura totalitaria, gli antifascisti non sono rimasti passivi testimoni delle libertà e dei diritti perduti. Su questo ricco patrimonio di pensiero, di saperi, di progetti per il futuro, gli antifascisti hanno costruito le fondamenta della nuova Italia repubblicana e democratica.

Tanto poco

Marco Lodoli
Einaudi

Amare nell’ombra, proteggere e custodire senza esporsi mai, è ciò che la bidella di una scuola ha fatto per quarant’anni, difendendo il ribelle insegnante dai pericoli e dal mondo, tutto in silenzio. Le stagioni passano, le foglie crescono e cadono, ma lei rimane, radicata in una devozione che potrebbe essere amore o solo paura. Il romanzo di Marco Lodoli esplora la passione silenziosa di una bidella per un professore troppo preso dalle sue ambizioni artistiche. L’amore da lontano, puro e incrollabile, costringe la protagonista a rinunciare a tutto per proteggere la sua rosa bianca. Una storia di rincorsa e fuga, di sogni infranti e di un abbraccio fugace, dove anche “tanto poco” basta per essere felici.

Una pioggia di piccole stelle

Pierluigi Vito
Augh!

“Una pioggia di piccole stelle” è una raccolta di 12 racconti di Pierluigi Vito, con scopo principale quello di mettere in luce le sfumature più interessanti della natura umana, compresa di tutte le sue sfaccettature più varie.

Una raccolta di “piccole pillole” di vita: una donna intenta a riavvicinarsi all’Ucraina, la sua terra d’origine; un ladro in cerca di redenzione ruba in casa d’altri; una squadra di calcio trova la forza per reagire a tutte quelle voci intente a fargli credere di non essere in grado di giocare; attentato alle torri gemelle raccontato da un superstite; telefonate che ricompongono una storia più grande di noi, riconducibile alle macerie di Sarajevo; ingiustizie nella vita, discriminazioni, e avanti così, fino ad una ricerca interiore per dare un senso a questa vita.

La reputazione

Ilaria Gasperi
Guanda
Nella Roma degli anni Ottanta, la boutique Joséphine è un angolo di Parigi nel cuore dei Parioli: gli affari vanno a gonfie vele grazie al fiuto della proprietaria, Marie-France, che accoglie le clienti con il suo seducente accento francese. Il suo entusiasmo contagia l’indecifrabile socio Giosuè e le tre ragazze che lavorano per lei, ansiose di conquistarsi libertà e indipendenza. Tra loro Barbara, eterna laureanda in filosofia arrivata in negozio per caso, pronta a lasciare che Marie-France le insegni a vivere. Imparerà da lei che la moda è tutt’altro che una faccenda frivola: è un rito, un gergo, un sogno, un segreto… Tutto procede per il meglio, finché Marie-France non ha un’idea che si rivelerà catastrofica: aprire una linea per adolescenti. Giorno dopo giorno, la superficie della serenità apparente comincia a incrinarsi.

L’architetto e L’oracolo

Gino Roncaglia
Laterza

L’attuale rivoluzione tecnologica rappresentata da sistemi come ChatGPT,, nell’ambito dell’intelligenza artificiale generativa è paragonabile ai grandi progressi digitali del passato, come la diffusione dei personal computer e l’arrivo di Internet, questo nuovo strumento è probabilmente la terza grande rivoluzione in campo digitale. Questi strumenti, capaci di generare testi e immagini in risposta alle richieste degli utenti, sono parte del sogno millenario dell’umanità di rielaborare il sapere e renderlo trasmissibile, utilizzabile e adattabile alle esigenze individuali. Gino Roncaglia, esperto nel campo delle culture digitali, esplorando questa evoluzione, evidenzia l’importanza di comprendere i principi che guidano tali strumenti, poiché influenzano non solo il mondo tecnologico, ma anche le dinamiche sociali e culturali. Nel libro “L’architetto e l’oracolo” viene delineato questo viaggio attraverso le forme digitali del sapere, dalle enciclopedie online, come wikipedia, fino alle frontiere promettenti dell’intelligenza artificiale.

La correttrice

Emanuela Fontana
Mondadori

“La correttrice” è la storia di come una giovane ragazza, orfana e di umili condizioni, costretta a fare più lavori per mantenere la madre e le sorelle, sia giunta in contatto con il romanziere più celebri di tutti i tempi: Alessandro Manzoni. È Emilia Luti la protagonista di questo romanzo e sarà proprio lei che, trasferitasi a Milano, inizialmente solo per occuparsi della piccola Rina, figlia dello scrittore, finirà per apportare notevoli modifiche a I promessi Sposi, romanzo che aveva già conquistato il cuore di tutta Italia, lasciando Manzoni affascinato dalle sue intelligenti osservazioni. Pagina dopo pagina, i due si riveleranno a vicenda le proprie paure, instaurando una profonda relazione. Emanuela Fontana analizza, sotto una lente più umana, la figura di Manzoni, e rende giustizia al contributo dato da una donna giovane e sagace come Emilia Luti.

E d'ogni male mi guarisce un bel verso

Fabio Stassi
Sellerio editore Palermo

Ed ogni male mi guarisce un bel verso” di Fabio Stassi esplora il potere curativo della poesia, prendendo ispirazione anche da Dante Alighieri. Il romanzo segue storie intrecciate, sottolineando come la poesia possa fungere da medicina per le ferite dell’anima. La bellezza delle parole e il loro impatto nella guarigione emotiva sono al centro del racconto, affrontando temi di dolore, speranza e ricerca di significato nella vita quotidiana. La prosa delicata offre uno sguardo sulla varietà delle esperienze umane, rendendo il libro un inno alla potenza curativa della creatività, con richiami espliciti o impliciti alla tradizione dantesca.

L’estate breve

Enrico Macioci
TerraRossa

“L’estate breve” è un riflessivo romanzo di formazione, che vede un giovane protagonista avvicendarsi tra passioni coltivate con costanza, come quella per il calcio e per la scrittura, e ambizioni messe a tacere in seguito alla conoscenza di nuove persone. Un ragazzino impacciato che, con malinconia e sincerità, scavalca quel sottile confine tra infanzia e adolescenza, seminando la strada di ricordi e desideri. 

La verità che ci riguarda

Alice Urciuolo
66thand2nd

La verità che ci riguarda racconta di una madre e di una figlia strette da un dolore comune, nonostante sembri distante. La dipendenza affettiva le corrode entrambe dall’interno: una trova rifugio in un culto, mentre l’altra si aggrappa a una relazione con un uomo più maturo, vulnerabile e manipolatore.

Un libro d’oro e d’argento

Vanessa Roghi
Sellerio editore Palermo

“Un libro d’oro e d’argento” è un’immersione affettuosa nel mondo della “Grammatica della fantasia” di Gianni Rodari. Pubblicato nel lontano 1973, continua a sorprendere per la sua freschezza e attualità, offrendo un viaggio unico nel mondo della creatività e dell’immaginazione.

Educare controvento

Franco Lorenzoni
Sellerio editore Palermo

Per contrastare la discriminazione, è cruciale promuovere un’educazione che vada controcorrente e adottare una ribellione nonviolenta. Educare alla libertà richiede un impegno complesso, tratto dall’ispirazione di coloro che hanno incarnato una resistenza persistente e quotidiana, costruendo strumenti culturali per ampliare le scelte di tutti. Questo impegno richiede di porre molte domande e di seminare inquietudine. Franco Lorenzoni, ex maestro elementare e ricercatore, nel suo terzo libro, delinea una pedagogia basata sull’educazione controcorrente, ispirata all’idea di una scuola che favorisce lo sviluppo completo dell’individuo e cerca di contrastare ogni forma di esclusione sociale, come desiderava Calamandrei.

L’abbraccio delle parole

Pietro Cecchetti
Scatole Parlanti
“L’abbraccio delle parole” si basa su una serie di dialoghi immaginari tra adulti e bambini. Lo scopo del libro è offrire ai lettori spunti pratici di psicologia ed educazione, e stimolare riflessioni più ampie sulla relazione tra mondo adulto e mondo bambino. Le tematiche trattate spaziano dall’autonomia alla sicurezza emotiva, dallo sviluppo dell’identità alle dinamiche familiari, presentate con un approccio che invita gli adulti a comunicare liberamente e personalmente con i bambini. Bambini che possono sorprenderci, metterci in difficoltà e, allo stesso tempo, arricchire il nostro pensiero e la nostra vita quotidiana.